Archivi autore: giorgionicoletti

FARSI ATLETI DELLA VITA

“FARSI ATLETI DELLA VITA” : Una raccomandazione di un Maestro Libero Muratore  Scozzese rivolta ai giovani di  C. S.  Questa lettura è stata effettuata in occasione del “ II Incontro Giovanile per la Formazione Umana”, svoltosi a Orbetello dal 13 … Continua a leggere

Pubblicato in Lavori di Loggia | Lascia un commento

L’amplesso del mare

L’amplesso del mare La sera il mare calmo, con la brezza, lambisce lieve la sua amata riva. Ogni riflusso sembra una carezza per chi gli è accanto come amante viva. Se poi le onde le rinforza il vento, carezze audaci … Continua a leggere

Pubblicato in Tav. Architettoniche in versi | Lascia un commento

Ode a Taranto

Ode a Taranto Taranto mia, su due mari posta, chi da lontane terre a te vi giunge l’azzurro del tuo mare ammira e sosta. Il ponte che t’unisce al vecchio borgo superbo s’apre e transita il Vespucci: e bianche vele … Continua a leggere

Pubblicato in Tav. Architettoniche in versi | Lascia un commento

Chi è vecchio, chi è giovane

Chi è vecchio, chi è giovane Autore: Sunrise Magazine Traduttore: Angelita La Spada di Jim Belderies   Patros e Odis erano dei pescatori di Delo, l’isola in cui nacque Apollo. Com’era consuetudine, essi vennero inviati a fare i barcaioli sul … Continua a leggere

Pubblicato in Varie | Lascia un commento

Il senso della vita

Il senso della vita   Chiudi gli occhi un attimo e già sei lontano, pochi istanti di oggi valgono spesso un’eternità. Cerco un senso alla vita mentre scivola verso il nulla, negli occhi degli altri guardo il mio esistere. Nei … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie | Lascia un commento

CICERO

CICERONE   1 Il povero lavora 2 il ricco sfrutta il povero 3 il soldato li difende tutte e due 4 il contribuente paga per tutti e tre 5 il vagabondo si riposa per tutti e quattro 6 l’ubriacone beve … Continua a leggere

Pubblicato in Varie | Lascia un commento

Tramonto sullo stretto di Messina Mimmo Martinucci

Tramonto sullo stretto di Messina    Mimmo Martinucci Tramonto il sole là, verso Messina col rosso fuoco, come se Vulcano, con l’Etna e lo Stromboli in combina, lanciassero il colore a piena mano. Bagliori arcani di color cangianti, riverberi iridati giù … Continua a leggere

Pubblicato in Tav. Architettoniche in versi | Lascia un commento

Palindromi – Curiosità letterarie

Palindromi – Curiosità letterarie I Tropici: Mamma, mi ci porti? O Sole giammai geloso Sorelle dell’eros Amo Roma Eco vana voce E se l’apocope è poco palese? E’ fedel, non lede fé I topi non avevano nipoti Palindromi in latino … Continua a leggere

Pubblicato in Tav. Architettoniche in versi | Lascia un commento

Notte di Luna in Valle d’Itria

  Notte di Luna in Valle d’Itria La Luna, che inargenta i coni bianchi, in Valle d’Itria sembra fare sosta, le sembra al paradiso la risposta, ammira a lungo e par che mai si stanchi. Quei simboli fregiati su pei … Continua a leggere

Pubblicato in Tav. Architettoniche in versi | Lascia un commento

“Terra dei fuochi”

“Terra dei fuochi”  (Mimmo Martinucci) Versi di Adele Libero Infine udimmo il grido della terra, da quanto tempo urlava ed era muta, chiedeva un respiro più pulito, piangeva la sua carne avvelenata. Qualcuno pretendeva che coprisse le scorie strane e … Continua a leggere

Pubblicato in Tav. Architettoniche in versi | Lascia un commento