Archivi del mese: Aprile 2019

Lo specchio

Lo specchio di Mimmo Con l’anima mia nuda al muto specchio ho chiesto di tornare al mio passato per rivedere quello che son stato d’adolescente e non di adesso vecchio Lo specchio … ha riflettuto e poi ha parlato: “Non … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie | Lascia un commento

Le stelle tremolanti

Le stelle tremolanti tra i rami di un carrubo antico Le luci che s’accendono in città, già stinto ad occidente il rosso sanguinoso del tramonto, mi danno opacità e m’abbuiano le stelle. La Luna prepotente ombre mi crea e strane … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie | Lascia un commento

IL SEME RISORGE (Oltre la Fede: il SIMBOLO)

IL SEME RISORGE (Oltre la Fede: il SIMBOLO) di Mimmo Il Seme nella terra buia muore perché sia nuova vita a primavera. Nell’antro-tomba un corpo giace spento, con il sudario bianco che lo cela. Il cuore è fermo, dopo il … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie | Lascia un commento

Il Carrubo

Il Carrubo Tornando indietro agli anni ho un’emozione legata ad un carrubo e a un pozzo antico, col ruvido suo tronco a protezione, sognavo il mio futuro come amico. Immaginavo mete da scalare, e ho messo tanti sogni nel cassetto, … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie | Lascia un commento

Garibaldi …chi era costui

“Quello del monumento”, mi rispose laconicamente un giovane studente di tanti anni fa a Roma, senza aggiungere altro. Oggi sarà anche lui anziano e sovvenendomi la banalità della frase, trovo significati e sfumature che invece la qualificano. Per gli Italiani … Continua a leggere

Pubblicato in Garibaldi | Lascia un commento