Archivi autore: giorgionicoletti

Dicembre

Dicembre Il sole, che il grand’arco ha già lasciato, con il solstizio segna breve luce. In una grotta un Seme è germogliato: ma al colle-cranio croce lo conduce. Sotto la neve il campo dorme lento: muore ogni chicco per ridare … Continua a leggere

Pubblicato in Tav. Architettoniche in versi | Lascia un commento

Iniziazione di L. P.

Iniziazione di L. P. Giovedì 9 Febbraio 2018 Ogni qual volta in una Loggia si procede ad una Iniziazione, vi è una grande emozione, una grande “festa” dell’animo, perché la Loggia stessa e tutta la Libera Muratoria si arricchiscono del … Continua a leggere

Pubblicato in Iniziazioni | Lascia un commento

Uccelli–Libertà–Massoneria

Uccelli – Libertà – Massoneria “Nessun altro animale sa economizzare il suo tempo e godere la vita meglio dell’uccello. L’uccello non conosce noia: il giorno non è mai troppo lungo e la notte troppo breve per questo beniamino della Natura. … Continua a leggere

Pubblicato in Lavori di Loggia | Lascia un commento

LA RITUALITA’ IN LOGGIA

LA RITUALITÀ. Riceviamo e volentieri  pubblichiamo questo lavoro del Fr. A. C. della R. Loggia F. Baracca 973 all’Or. di Grosseto. È una  piacevole lettura e c’è tanto da imparare. Mi permetto di esprimere alcune considerazioni prima di riportare a … Continua a leggere

Pubblicato in Lavori di Loggia | Lascia un commento

In Morte del Fr. ANSO

con la speranza che ti facciano compagnia FOLLONICA 03 MARZO 2019 Ieri Anso ha lasciato questa Valle Terrena per passare a una Valle Celeste. Anso ha lasciato cadere i suoi strumenti, ma la sua opera non rimarrà incompiuta, ha avuto … Continua a leggere

Pubblicato in commemorazione | Lascia un commento

LA MORTE ovvero LA FREGATURA

Passato Paolo in un’altra dimensione, in questo finir d’anno mi assumo io l’incarico di ricordare Marcello Fabbri con una poesia,una delle poche formulate in modo scherzoso, che affronta il problema dell’aldilà: quanti di noi si sono posti la fatidica domanda: … Continua a leggere

Pubblicato in Tav. Architettoniche in versi | Lascia un commento

Solstizio d’inverno

Ἐν ἀρχῇ ἦν ὁ λόγος, καὶ ὁ λόγος ἦν πρὸς τὸν θεόν, καὶ θεὸς ἦν ὁ λόγος. “Nel principio c’era il Logos e il Logos era presso Dio e il Logos era Dio.” (incipit Vangelo di Giovanni) Nell’infinito spazio senza … Continua a leggere

Pubblicato in Tav. Architettoniche in versi | Lascia un commento

Le stelle tremolanti

Le stelle tremolanti tra i rami di un carrubo antico Le luci che s’accendono in città, già stinto ad occidente il rosso sanguinoso del tramonto, mi danno opacità e m’abbuiano le stelle. La Luna prepotente ombre mi crea e strane … Continua a leggere

Pubblicato in Tav. Architettoniche in versi | Lascia un commento

La concezione del tempo per un libero muratore

La concezione del tempo per un libero muratore L’ottimo imperatore Traiano, arrivato sulle sponde dell’Eufrate con le sue legioni, ebbe a dire: “fino ad ora ho sconfitto numerosi popoli ed eserciti, avrei voluto andare oltre, sulle orme di Alessandro, ma … Continua a leggere

Pubblicato in Lavori di Loggia | Lascia un commento

CASO o CAOS ?

L’abete antico con la chioma detta il ritmo del ponente vento a sera e l’oleandro in fiore fa civetta sporgendosi nel lago a primavera. Le Dolomiti dai crinali rosa, l’immagine riflessa giù nel lago, come gran dama quasi che si … Continua a leggere

Pubblicato in Tav. Architettoniche in versi | Lascia un commento