INIZIAZIONE DI D.M E INGRESSO COME MEMBRO ONORARIO DI SILVANO RADI

“Iniziazione David Mochi e ingresso come Membro Onorario di Silvano Radi”

          Carissimo D. questa per Te è una serata importante perché sei stato iniziato Apprendista Libero Muratore, è una serata fortunata per la presenza dei massimi esponenti del Grande Oriente d’Italia, è una serata particolare che vede insieme al tuo ingresso, l’ingresso nella R . L . all’Or. di Follonica, come Membro Onorario, del Fratello Silvano Radi della nostra Loggia Madre “Vetulonia”, il Massone più prestigioso delle nostre Valli, il punto di riferimento per tutti noi.

          Consentimi di rivolgermi a Lui, le parole che dirò saranno di istruzione anche per te.

Carissimo Silvano, con la tua saggezza, la tua assidua presenza, il tuo esempio ci hai insegnato che: nella Fratellanza Massonica si racchiudono da secoli l’Amore, la Fraternità, l’Uguaglianza e la Solidarietà. In questi Valori Etici il Massone trova l’impulso e la forza di portare fuori dal Tempio l’elevazione morale, spirituale e materiale per cercare di aiutare l’Umanità a migliorarsi.

          La Fratellanza richiede Amore, rispetto nei confronti dei Fratelli, essa ha la sua radice non nell’interesse materiale, ma nel Valore Morale che si attribuisce alle persone umane, per cui il sentimento di Fratellanza non si fonda sull’interesse e sulla reciprocità, ma è fine a se stesso; non attende come contropartita premi o compensi, ma implica spesso solo grandi sacrifici.

          Questo è il vero Amore Fraterno, la vera Fratellanza, che ci hai fatto apprezzare: educare, aiutare a trovare la retta via; è un fatto morale che rappresenta un effettivo avanzamento ed arricchimento della personalità di che ne fa uso e di chi attivamente e consapevolmente agisce in una Istituzione, come la nostra, fondata sulla Fratellanza che non accetta l’indifferenza e l’apatia.

          Tu ci hai fatto comprendere che la Massoneria: stimola e insegna la tolleranza, pratica la giustizia, aiuta i bisognosi, promuove l’amore per il prossimo, ricerca tutto ciò che unisce gli uomini e i popoli e tutto ciò che può condurre all’affermazione del principio dell’unità, per meglio contribuire alla Fratellanza Universale.

          La Massoneria riconosce l’alto valore individuale della persona umana, il diritto di ogni uomo di contribuire alla ricerca della verità, nonché la sua personale e autonoma responsabilità, in ordine ai propri comportamenti.

          Carissimo Silvano, nostro Maestro di Vita, grazie per averci fatto capire e apprezzare che la Massoneria va praticata si con assiduità e serietà, ma sempre con letizia e che, soprattutto, è importante il legame fraterno che genera in ciascuno di noi!

Ho detto!

G. T.

Questa voce è stata pubblicata in Lavori di Loggia. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *